SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Terribile episodio accaduto alle prime ore del 28 giugno. Una persona è stata investita da un Intercity proveniente da Sud. La vittima è un uomo, un brasiliano di 25 anni. Secondo alcune testimonianze è stato visto passeggiare sui binari all’altezza di Porto d’Ascoli, vicino al confine con l’Abruzzo.

A un certo punto è caduto a terra e l’investimento è stato inevitabile. E’ morto sul colpo. Sul posto sono giunti il 118, la Polizia e la Polfer.  La circolazione dei treni è stata bloccata per quasi tre ore. L’Intercity coinvolto è stato fatto fermare e i passeggeri sono stati trasferiti su un altro locomotore.

Le forze dell’ordine stanno cercando di ricostruire la dinamica dell’episodio. S’ipotizza che la vittima fosse ubriaca o sotto effetto di sostanze stupefacenti.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 6.951 volte, 1 oggi)