SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Orologiaio, triatleta e scrittore, Massimo Brighindi ama le sfide e sfrutta al meglio tutte le sue potenzialità e gli strumenti a sua disposizione, mettendo passione e fantasia in ogni nuova avventura che intraprende. Ed è proprio la fantasia la caratteristica che Massimo vuole insegnare ai giovani: “Ho preso il mio tablet e ho iniziato a scrivere, poi ho cercato su internet un modo per produrre il mio lavoro a costo zero e ho trovato una casa editrice francese, grazie alla quale i miei libri sono stati messi in vendita in rete”.

Dopo il successo di “Swim Switch – amori pericolosi” (ha toccato i primi tre posti nella classifica Kindle di Amazon), arriva “Swim Sweet – strani amori”, che prosegue sulla falsariga del filone erotico, anche se in maniera più dolce, e approfondisce la vicenda di Martina e Lucky: “I miei libri raccontano le avventure di un gruppo di nuotatori, tra amori sanguigni e passionali, alla scoperta del sesso in tutte le sue forme – spiega Massimo Brighindi e, alla domanda su cosa sia l’erotismo, risponde – è quel vedo non vedo garbato ed educato, che lascia libera l’immaginazione del lettore”.

L’orologiaio di professione ha in programma anche la realizzazione di un film tratto da “Swim Switch – amori pericolosi”, che uscirà a puntate su YouTube e per il quale sono iniziati i casting su internet, riscontrando già un notevole feedback da parte fan. È inoltre in cantiere l’idea di scrivere un terzo libro, sempre più accattivante e travolgente. Del resto, Massimo Brighindi ama mettersi alla prova: basti pensare che ha portato a termine ben sette Ironman, ha corso i 100 km del Passatore e 100 km nel deserto del Sahara, quest’ultima gara conclusa nonostante l’infortunio. Ed è stato proprio in quell’occasione che Massimo ha avuto l’opportunità di approcciarsi alla scrittura e ha accolto la proposta di fare reportage per una rivista sportiva. Un inizio fortunato, una nuova avventura, che Massimo sta affrontando con lo spirito giusto, quello che da sempre lo contraddistingue ed è la chiave del suo successo.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 517 volte, 1 oggi)