MARTINSICURO – Tragedia al molo di Martinsicuro. Un uomo di 37 anni, F.C di Teramo, è stato colto da malore, probabilmente un infarto, mentre era in sella alla sua bici nella parte nord del lungomare truentino.

Il ciclista si è accasciato a terra all’improvviso sotto gli occhi di alcuni passanti che hanno immediatamente chiamato i soccorsi. Sul posto si è portata un’ambulanza del 118, ma per l’uomo non c’è stato nulla da fare.

Secondo le prime ricostruzioni dei carabinieri della locale stazione, giunti anche loro sul luogo della tragedia, l’uomo era in vacanza ad Alba Adriatica con la madre e aveva deciso, nella mattinata di sabato 27 giugno, di fare un giro in bici lungo la costa. Arrivato a Martinsicuro, F.C si è sentito male, forse colpito da un infarto.

Il decesso è avvenuto intorno alle ore 12. Il corpo dello sfortunato ciclista si trova ora nell’obitorio dell’ospedale di Sant’Omero.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.806 volte, 1 oggi)