GROTTAMMARE – Sono molte quest’anno le novità dei mercatini che caratterizzeranno l’estate di Grottammare: sono state presentate il 25 giugno nella Sala di Rappresentanza del Palazzo Comunale Ravenna di Grottammare dal sindaco della città Enrico Piergallini e dall’assessore alle Politiche contro la crisi Lorenzo Rossi.

Maggiore attenzione è stata riservata al Mercatino de le Grotte che come ogni anno si svolge lungo il Vialetto pedonale del lungomare della Repubblica ma che è stato sottoposto a grandi cambiamenti. “Ho proposto una soluzione radicale: tornare all’antico, a una gestione interna, da parte dell’ufficio”, afferma Rossi ed infatti quest’anno il Mercatino sarà gestito direttamente dall’amministrazione, che di conseguenza avrà maggiori incassi.

Inoltre il Mercatino, composto da circa 45 bancarelle (con possibilità di aumento), in questa edizione è aperto solamente ad artigiani, hobbisti ed Opi (creatori di opere del proprio ingegno) e ci sarà quindi una valorizzazione del fatto a mano, non essendoci commercianti di merci prodotte da altri.

Rilevante cambiamento è anche quello della data: quest’anno il Mercatino si svolgerà ogni martedì dal 30 giugno al 1° settembre e non più di lunedì, come negli anni passati, poiché creava disagio quando proseguiva un fine settimana con eventi che chiudono il traffico e limitano il passaggio, dando poco respiro al vialetto. Quella di quest’anno è pertanto un’edizione zero del nuovo Mercatino e servirà per potersi ulteriormente migliorare in futuro.

Il Mercatino degli Oleandri si svolgerà invece ogni giovedì dal 2 luglio al 27 agosto lungo il Vialetto pedonale lungomare De Gasperi (zona sud) ed anche esso ha subito una grande novità: è stato indetto un bando pubblico per cedere l’organizzazione ad esterni ed incrementare gli incassi del Comune.

Un altro importante mercatino molto atteso è quello del Cactus al mare, piccola mostra mercato sulle piante grasse composta da dieci venditori provenienti da tutta Italia. Essa si svolgerà sabato 27 e domenica 28 giugno presso Piazza Kursaal.

Il XVIII Mercatino della calzatura si terrà il 18 e 19 luglio e 1° e 2 agosto presso il Vialetto pedonale lungomare della Repubblica ed è organizzato, come ogni anno, dal Comune di Monte Urano, che ha scelto stavolta di selezionare solo aziende del proprio territorio cittadino e non dell’intero Fermano.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 3.604 volte, 1 oggi)