PORTO SAN GIORGIO – Lo staff della nazionale italiana di beach volley sembra avere un occhio di riguardo per Giulia Pierantozzi, che nelle prossime settimane avrà modo anche di dedicarsi a qualche torneo con atlete juniores.

Non è da molto che la giovane atleta di serie D della Volley Angels Project  si dedica allo sport della sabbia e del sole, quindi è ragionevole pensare di essere di fronte ad un vero e proprio talento, che la nazionale non vuole lasciarsi sfuggire.

I tecnici azzurri confermano il loro interesse e la brava atleta rossoblu, che, lasciati i parquet, continuerà tutta l’estate a lavorare sulla spiaggia, anche grazie all’aiuto di Andrea Raffaelli e della scuola di beach volley del King of the beach di Civitanova Marche.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 695 volte, 1 oggi)