CUPRA MARITTIMA – In occasione della Sagra della Concola è stata consegnata la Bandiera Blu 2015 agli stabilimenti balneari. Sabato 20 giugno infatti nel lungomare nord di Cupra, nei pressi dell’anfiteatro si sono tenute diverse iniziative volte ad animare la zona e celebrare la sagra storica.

Prima, nel pomeriggio, si è tenuto colorboom, ovvero un’esplosione di colori in spiaggia, la dimostrazione della giornata tipica di un pescatore a cura della ‘Piccola Pesca Cuprense’, l’allestimento di una piccola mostra sulla Marina Militare e Mercantile a cura dei ‘Marinai d’Italia’, sempre nella zona dell’anfiteatro. A pranzo e a cena inoltre si è potuto gustare un menù della nostra tradizione, ovvero gli spaghetti con le concole, le concole aperte, il fritto misto è molto altro.

Alle ore 21 il sindaco Domenico D’Annibali e l’assessore al turismo Luca Vagnoni hanno consegnato le Bamdiere Blu 2015 agli stabilimenti balneari cuprensi. “Se anche quest’anno abbiamo conquistato la Bandiera Blu – ha affermato D’Annibali – non è solo merito dell’amministrazione ma di tutti voi che avete contribuito con l’accoglienza e i servizi. Già perché questi sono parametri importantissimi per l’assegnazione del riconoscimento, oltre le fondamentali pulizia delle acque, pulizia del paese, le piste ciclabili, la raccolta differenziata che quest’anno è al 74%, l’educazione nei confronti di giovani e giovanissimi al rispetto per l’ambiente, è molto altro. Ringrazio dunque tutti voi e vi invito a far sventolare nei vostri stabilimenti questi vessilli”.

Successivamente il pubblico accorso alla sagra è stato piacevolmente intrattenuto dalla comicità di Lando e Dino e dalla musica della giovanissima cover band dei Red Hot Chilli Peppers.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 348 volte, 1 oggi)