VIAREGGIO – Dopo l’ennesimo litigio per motivi di lavoro, ha preso una pistola e ha sparato al fratello, uccidendolo. E’ la prima ricostruzione della Polizia, riportata dall’Ansa, di quanto successo a Viareggio. A sparare sarebbe stato Nicola Guidotti, 59 anni. Vittima è il fratello, Mario, 51enne. La famiglia dei due è originaria di San Benedetto del Tronto.

L’omicidio è avvenuto di fronte al loro ristorante il 20 giugno. Nicola Guidotti è stato portato in commissariato per essere interrogato. Prima dell’omicidio si era sentito per telefono con il fratello e avevano discusso, secondo le prime indiscrezioni. Alcuni testimoni dicono di aver sentito 3 o 4 colpi di pistola.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 3.118 volte, 1 oggi)