FERMO – Era in spiaggia con il suo fidanzato quando a un certo punto gli è stata sottratta la borsa. E’ successo a Porto San Giorgio. Una 19enne si è recata immediatamente al commissariato di Fermo per sporgere denuncia nei confronti di due giovani di colore dichiarando di poterli riconoscere.

In effetti, a soli due giorni dall’accaduto, la stessa ragazza mentre viaggiava in un pullman che collega Fermo a Porto San Giorgio ha riconosciuto i due ladri e senza farsi accorgere li ha seguiti e segnalati al 113. Una pattuglia della Polizia è intervenuta e ha rintracciato e identificato S. M. A. (19enne tunisino) e P. A. Y. (18enne dominicano).

Entrambi sono risultati senza fissa dimora e con vari precedenti per reati simili. Per i due giovani è scatta la denuncia.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.210 volte, 1 oggi)