MARTINSICURO – La storia giudiziaria di Antonio Lattanzi, l’ex assessore del Comune di Martinsicuro finito dietro le sbarre per 83 giorni prima di essere scagionato in tutti i gradi di giudizio, torna sotto i riflettori.

Dopo essere stato chiamato a raccontare la sua storia da emittenti radiofoniche e televisive ed essere stata al centro di un servizio del programma Mediaset “Le Iene”, dell’inviato Luigi Pelazza, che andrà in onda in autunno, nei giorni scorsi Lattanzi è stato contattato dal regista Francesco Del Grosso che  sabato 20 e domenica 21 giugno sarà a Martinsicuro per girare un film-documentario sugli errori giudiziari.

Una dei quattro casi che entreranno nella pellicola riguarda appunto la storia giudiziaria dell’ex assessore ai lavori pubblici di Martinsicuro finito in carcere per quattro volte e altrettante scarcerato dal Tribunale del Riesame. Sarà lo stesso Lattanzi a raccontare la sua storia davanti alle telecamere nel fine settimana.

Previste riprese anche interne che saranno girate a Roma il prossimo 28 giugno. Il documentario dovrebbe essere presentato in diversi  festival del cinema prima di approdare in televisione.

Il regista. Francesco Del Grosso nasce a Roma nel 1982. Laureato al Dams dell’Università degli Studi di Roma Tre. Come regista scrive, dirige e monta spot, cortometraggi e documentari selezionati in numerosi festival nazionali e internazionali e vincitori di diversi premi.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.315 volte, 1 oggi)