SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La famiglia di Pietro Sarchiè (il commerciante di pesce ucciso e ritrovato morto il 5 luglio 2014 nelle campagne del Maceratese) e i Comuni di Pioraco, Sefro, Fiuminata e Camerino hanno organizzato in occasione del primo anniversario della scomparsa una cerimonia di commemorazione.

Si svolgerà il 20 giugno di fronte la chiesa di Sellano, dove sarà scoperto un monumento e dove sarà celebrata una messa in suffragio.

L’iniziativa è stata organizzata e ideata dai paesi dove Sarchiè commerciava il pesce e dove era molto conosciuto e stimato.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 483 volte, 1 oggi)