CUPRA MARITTIMA – Successo per il primo appuntamento per CulTuLab. Domenica 14 giugno alle ore 18 presso la sala consiliare del Municipio di Cupra Marittima infatti Salvo Lo Presti ha presentato il suo primo libro di poesie intitolato ‘Diario‘. Presenti anche il sindaco Domenico D’Annibali, l’assessore alla cultura Anna Maria Cerolini, il presidente dell’Arca Dei Folli Danilo Tomassetti, e tanti cittadini che sono accorsi per assistere alla presentazione.

A moderare l’incontro il presidente della Pro Loco Pino Neroni. Gli attori Carla Civardi e Gianluca Marinangeli hanno letto diversi pezzi di Lo Presti, accompagnati piacevolmente dagli intermezzi musicali della brava violinista Erika Vagnoni.

“Queste poesie – ha spiegato Lo Presti – le ho scritte dal 1999 al 2007 e sentivo che era giunto il tempo di pubblicarle. Come noterete quando scrivo cerco di usare il lessico quotidiano e non aulico perché penso che la comprensione sia alla base della buona poesia e della comunicazione in generale. Perché oggi riusciamo ancora ad amare la poesia? Perché abbiamo fortemente bisogno di emozionarci e oggi la poesia è uno dei mezzi che ci fa emozionare di più. Oggi inoltre siamo abituati a parlare di tutto e non parlare di noi stessi. In questa raccolta di poesie invece parlo di me stesso”.

Ora l’appuntamento con CulTuLab è per il 18 giugno con l’incontro con Lucilio Santoni e Alessandro Pertosa alle ore 21 presso la sala consiliare: sarà presentato il libro ‘Maledetta Repubblica fondata sul lavoro‘.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 392 volte, 1 oggi)