MARTINSICURO – Acque di balneazione ok nella città truentina anche nei punti ritenuti a rischio (a 200 metri dalla foce del Vibrata) che erano state colpite da divieto di balneazione preventivo. Esito positivo, che si aggiunge ai precedenti campionamenti del 20 aprile, 11 e 26 maggio. Il sindaco Camaioni ha così richiesto e ottenuto la riapertura alla balneazione nei tratti esaminati.

“In seguito alla nostra richiesta del 5 giugno – dice Camaioni – il Servizio Qualità Acque Marine della Regione Abruzzo, con Determina del 9 giugno 2015, ha riaperto alla balneazione i due punti Villa Rosa e 200 metri nord Foce Torrente Vibrata. L’ordinanza firmata poche ore fa dal sottoscritto è la n. 38 dell’11 Giugno 2015. Sempre vigile l’attenzione dell’amministrazione comunale verso le questioni ambientali”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 801 volte, 1 oggi)