SAN BENEDETTO DEL TRONTO – L’amministrazione comunale potrà presto approvare in giunta il Bilancio di Previsione 2015. Merito delle buone notizie in arrivo da Roma, con il Governo che dovrebbe restituire a San Benedetto almeno il 60% degli 1,7 milioni dovuti.

Le entrate si aggireranno attorno al milione, ma in maggioranza regna comunque l’ottimismo per una situazione che si va a sbloccare dopo mesi di stallo. Una volta passato in giunta, dovranno passare venti giorni per l’approvazione del documento finanziario in Consiglio.

I dati esatti saranno contenuti nel Decreto Enti Locali che finirà martedì prossimo sul tavolo del Consiglio dei Ministri.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 500 volte, 1 oggi)