SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Facile affermazione per la Happy Car Sambenedettese beach soccer nell’ultimo turno del girone eliminatorio della Euro Winners Cup 2015, in corso di svolgimento a Catania. I rossoblu di mister Oliviero Di Lorenzo, che già nel turno precedente avevano conquistato la certezza del primo posto nel proprio raggruppamento, hanno agevolmente superato gli inglesi del Portsmouth con un rotondo 6/1, grazie alle marcature della rivelazione Nelito (tripletta), del ritrovato bomber Perez (2) e di una marcatura semplicemente strepitosa del sambenedettese Luca Addarii.

Grazie alla vittoria del girone, la Happy Car Samb ha conquistato l’accesso agli ottavi di finale, entrando quindi a far parte delle migliori sedici squadre europee del 2015.  Il  5 giugno alle 16.15 i sambenedettesi (che nella prima fase sono state tra le formazioni meno battute del torneo, con sole quattro reti al passivo) dovranno vedersela con gli arcigni ucraini del Vybor, che nel proprio raggruppamento sono arrivati secondi, battuti soltanto dagli ungheresi del Goldwinn Plus, una delle formazioni più blasonate del vecchio continente.

“Gli inglesi erano la squadra con minor qualità del nostro gruppo – ha detto l’allenatore rivierasco Oliviero Di Lorenzo – e ne ho approfittato per far ruotare tutti gli elementi a mia disposizione. Stiamo facendo un ottimo torneo, specialmente in difesa, ma le gare importanti arrivano adesso a cominciare da quella odierna contro il Vybor, con il quale gioca lo svizzero Stankovic, la nostra eterna bestia nera. Stiamo crescendo di partita in partita e le lunghe riunioni tecniche con la squadra ci permettono di analizzare i nostri errori ed evitare di rifarli in futuro. Sogniamo di vincere ancora per andare avanti nella più importante competizione europea, anche perché questo ci darebbe maggiore fiducia e un’importanza ancora superiore fuori dai nostri confini”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 186 volte, 1 oggi)