SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Torna l’appuntamento con l’arte al molo sud e non solo. L’iniziativa Scultura Viva, da quest’anno intitolata Pittura & Scultura Viva a significare l’importanza della pittura murale, si ripropone infatti con la sua diciannovesima edizione.

L’edizione è intitolata “tuttitaliana”, e per l’appunto i 4 scultori ed i 4 pittori muralisti saranno tutti italiani, a differenza delle annate scorse, che hanno incluso artisti da tutto il mondo.

Il Simposio fondato nel 1996 vedrà quest’anno al Mam (Museo d’arte sul mare) sculture realizzate da Antonio de Marini, Pietro de Scisciolo, Bruno Pon ed il locale Donato Gentili, giovane artista di Grottammare.
Per quanto riguarda invece la sezione di pittura, saranno presenti il duo Orticanoodles, Gio Pistone e Luca Flebo Tayebian, anche quest’ultimo di grottammare.

Dal 6 al 13 giugno, alla Palazzina azzurra, sarà allestita una mostra con le opere degli artisti partecipanti all’iniziativa.

I lavori di scultura presso il molo sud inizieranno il 7 giugno e termineranno il 13 con una cerimonia di chiusura, mentre lo stesso giorno gli Orticanoodles inizieranno i lavori della realizzazione del loro murale di 180 metri quadri presso il quartiere Agraria. Questo murale sarà dedicato ad Andrea Pazienza e alla sua opera tra disegno e poesia.

Infine, il 10 giugno alle 21.30 ci sarà una serata jazz presso il molo sud con il Giacinto Cistola Trio.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 741 volte, 1 oggi)