SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Conad Zona San Filippo, in collaborazione con Bar Amico, in occasione della chiusura di via Ferri per l’annuale festa di quartiere di San Filippo Neri ha eseguito una lodevole iniziativa.

“Abbiamo fatto sporcare le mani, nel vero senso della parola, ai bambini perché purtroppo viviamo in un’epoca in cui i vari tablet e smartphone regnano sovrani e per farli tornare alla manualità di una volta abbiamo fatto questa manifestazione” hanno dichiarato gli organizzatori, facendo fare la pizza ai bambini stessi.

“Fatta la massa, i bambini l’hanno stesa sul vassoio, l’hanno condita, e messa in forno. Una volta cotta, l’abbiamo ridata loro(per ogni vassoio, c’era il nome corrispondente del bambino) insieme all’attestato di bravo pizzaiolo. Chiaramente anche i papà facevano la pizza mentre i loro figli la facevano e la abbiamo data anche loro alla fine” hanno affermato gli organizzatori.

Un evento in cui si riscopre la manualità e il feeling con i propri genitori (che si sono divertiti più dei bambini).

Presenti 200 persone. Molte altre volevano partecipare ma per problemi organizzativi purtroppo non si è potuto.
E’ stata usata la farina Censori, ottimo prodotto proveniente da Monteprandone. Radio Azzurra(nella persona di Luca Sestili) ha accompagnato la manifestazione intrattenendo tutti i partecipanti.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 576 volte, 1 oggi)