SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La Happy Car Samb esce sconfitta 2 a 5 dalla finalina contro Milano: “Non sono per niente contento, con le individualità non si fa tanta strada – commenta mister Oliviero Di Lorenzo, riferendosi a Nelito e Perez, autori delle uniche due reti dell’incontro – Il quarto posto finale è giusto. Senza il giusto carattere non possiamo sopperire alla caratura tecnica di squadroni come Catania, Milano e Terracina. Inoltre dobbiamo ancora trovare la giusta alchimia di squadra e una maggiore identità”.

Ora si punta all’Euro Winners Cup, in programma a Catania dal 2 al 7 giugno. La Happy Car Samb è testa di serie numero quattro ed è stata inserita nel girone con Portsmouth (Inghilterra), il CS Djoker (Moldavia) e l’ Ushikyn Iskra (Kazakistan). Solo le prime classificate di ogni girone e la seconda migliore avranno accesso alle fasi finali, insieme. Il primo match per i sambenedettesi è contro il CS Djoker.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 180 volte, 1 oggi)