SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Lavoro straordinario per i pompieri. Intorno alle 19.50 un furgoncino ha preso fuoco all’interno della prima galleria di San Benedetto del Tronto sull’A14 (Direzione Nord). Le cause dell’incendio non sono ancora note.

Sul posto è giunta anche la Polizia Autostradale di Porto San Giorgio per gestire la circolazione dei veicoli. Si sono formati, infatti, alcuni chilometri di coda a causa dell’improvviso rogo. 

Ecco quanto riportato dall’Anas sul proprio sito: “Sull’A14 Bologna-Taranto tra San Benedetto del Tronto e Grottammare il traffico è bloccato in entrambe le direzioni per un furgoncino che ha preso fuoco all’altezza del chilometro 309 all’interno della galleria Monterenzo. Al momento si sono formati 3 chilometri di coda in aumento a partire da Val Vibrata verso Ancona e 2 chilometri di coda a partire da Grottammare verso Pescara. A chi è diretto a Pescara consigliamo di uscire a Grottammare e rientrare in A14 a San Benedetto, a chi procede in direzione di Ancona consigliamo di uscire a Val Vibrata e, attraverso la viabilità ordinaria, rientrare in A14 a Grottammare. Sul luogo sono presenti il Personale di Autostrade per l’Italia, la Polizia  Autostradale, i Vigili del Fuoco e tutti i mezzi di soccorso meccanico-sanitari”.

AGGIORNAMENTO ORE 23 Intorno alle 22.44 è ritornata la normalità al chilometro 309 dell’A14 nei pressi della galleria Monterenzo tra San Benedetto del Tronto e Grottammare. Il furgoncino che ha preso fuoco trasportava bibite. Le cause del focolaio sembrano di natura accidentale. L’autista è uscito incolume dal mezzo. La circolazione stradale era stata interrotta in entrambe le direzioni per consentire i vari interventi.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.195 volte, 1 oggi)