MARTINSICURO – “La Corazzata Potemkin” protagonista della serata conclusiva di Spazio Visione. Chiude in bellezza la rassegna truentina di cortometraggi, film e documentari: giovedì 28 maggio alle ore 21, presso la sala consiliare di via Moro, sarà proiettato l’immortale capolavoro di Ėjzenštejn, uno dei più grandi maestri della storia del cinema.

Il film, considerato un classico del cinema muto, sarà accompagnato dalle note della chitarra blues del musicista Emanuele Tucci.

“Abbiamo voluto tentare questo esperimento – dice il presidente dell’associazione Martinbook, Matteo Bianchini – rompendo un po’ gli schemi classici dell’accompagnamento musicale di un film muto. Siamo convinti che sarà una serata estremamente piacevole. Colgo l’occasione per ringraziare l’amministrazione comunale di Martinsicuro per averci accompagnato in questo nuovo percorso di Spazio Visione e tutti i ragazzi dell’associazione per il prezioso lavoro che svolgono quotidianamente.”

“Sono molto soddisfatto – le parole del consigliere delegato alla Cultura Boris Giorgetti – per l’ottima riuscita della terza edizione di Spazio Visione, una rassegna cinematografica che ogni anno propone sempre proiezioni di grandissimo livello. Un grazie particolare a tutti gli ospiti per la loro grande disponibilità e all’associazione Martinbook, sempre più punto di riferimento per la cultura nella nostra città”.

La rassegna Spazio Visione è stata organizzata dal Comune di Martinsicuro in collaborazione con l’associazione culturale Martinbook.

La serata, che è ad ingresso gratuito, è presentata da Elisabetta Gnani di G Communication.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 283 volte, 1 oggi)