Per 5 giorni ben 4 impianti sportivi dislocati nei comuni di Porto san Giorgio e Porto Sant’Elpidio ospiteranno oltre 60 partite, al termine delle quali uscirà la squadra Campione d’Italia; tutto ciò grazie ad una lungimirante idea dell’assessore allo sport di Porto san Giorgio,  Valerio Vesprini, che ha subito trovato una pronta eco nella Fipav Regionale e nella locale società di pallavolo Volley Angels Project, nonché nell’assessore allo sport elpidiense Milena Sebastiani.

Cresce l’attesa in tutto il Fermano per questo esordio in una finale tricolore, che coinvolgerà un territorio ricco e di giovane esperienza pallavolistica, quale quello in cui opera da 12 anni la Volley Angels Project, e che unirà l’indiscutibile valenza sportiva dell’evento, essendo la prima vetrina per le ragazze che diventeranno le Campionesse del futuro, a quella turistica, anch’essa di massima importanza con centinaia e centinaia di presenze – quasi 1500 solo quelle degli addetti ai lavori – che daranno vita ad una settimana di grandi numeri. In questa ottica, è stata fondamentale la stretta collaborazione offerta dall’assocazione degli albergatori ATAF e dalla Concommercio della Provincia di Fermo.

Per conoscere i nomi di tutte le squadre ed il calendario dettagliato delle partite, bisognerà attendere i prossimi giorni, ma già vengono date come favorite le formazioni di San Donà e Orago.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.168 volte, 1 oggi)