ASCOLI BASKET – BASKET MACERATESE 70-74
(22-13; 17-14; 11-24;20-23)

ASCOLI: Belardinelli 3, Galieni 4, Di Silvestro, Danieli, Mattei 4, Luzi, Williams 4, Cummings, LAwson 17, McPherson, Afatsawo 14, Pebole 24.

MACERATA: Antonante 32, Cannas 3, Zamponi, Pepi ne, Core 4, Thiam 9, Primicieri ne, Piergiacomi 10, Foresi 5, Severini 7, Tiberi 4, Panaro

ASCOLI PICENO – Partita dai due volti gara 1 di semifinale playoff; dopo una prima metà in cui Ascoli sembrava dominare succede esattamente il contrario nel secondo tempo.

Per la verità i Maceratesi già nel finire del secondo quarto avevano iniziato il loro momento positivo, riducendo a sole dodici lunghezze la distanza fra le due squadre.
Meritato il successo dei bravi ospiti, che hanno approfittato del calo mentale dei ragazzi Ascolani e tratto grande energia da questo, riuscendo poi a gestire bene anche nel concitato finale il vantaggio conquistato.

Super il pubblico sugli spalti, suggestivo vedere il Palabasket stra-pieno e festoso. Macerata guida quindi ora la serie e Giovedì ha la possibilità di chiudere, starà ai ragazzi di coach Aniello provare a “riportare” la sfida ad Ascoli.
I due team si somigliano molto sia per caratteristiche che per età media, sicuramente anche la seconda sfida sarà avvincente.

Gara due Giovedi a Macerata, palla a due ore 21:30.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 121 volte, 1 oggi)