SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La realizzazione dell’area verde nello spazio un tempo occupato dalla fornace Cerboni, ad ovest di piazza Kolbe, è arrivata ad una fase cruciale.

Sono terminate tutte le opere murarie, le pavimentazioni, i percorsi, le canalizzazioni, i servizi e gli impianti elettrici. E’ stato piantumato anche il verde. Nei prossimi giorni verranno installati i giochi cosiddetti “inclusivi”, che potranno cioè essere utilizzati anche dai diversamente abili. Successivamente si procederà alla sistemazione delle panchine. I lavori sono saranno ultimati entro giugno.

Per quest’opera sono stati stanziati complessivamente circa 130 mila euro. La spesa è così suddivisa: 80 mila euro per lavori di sistemazione dell’area (questo finanziamento proviene dagli oneri di urbanizzazione derivanti dalla realizzazione del fabbricato in piazza Kolbe che andrà ad ospitare la nuova sede del comando della Polizia Municipale, così come richiesto a suo tempo dal Comitato di quartiere di Sant’Antonio), 23 mila euro per i giochi, circa 7 mila euro per il prato in erba sintetica da posizionare sotto l’area giochi e ulteriori 20 mila euro per l’impianto elettrico.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 817 volte, 1 oggi)