SAN BENEDETTO DEL TRONTOIl Club San Benedetto Protagonista vuol porre all’attenzione della comunità un progetto. Un parco giochi adatto ad ospitare le modifiche strutturali propedeutiche alla nascita dell’area ludica anche per disabili. Individuata la zona a parere del Club.

“Il parco Karol Wojtyla situato in via de Gasperi, nel quartiere di Sant’Antonio sarebbe indicato come adatto posizionamento al centro della città, tra San Benedetto e Porto d’Ascoli. Sia per caratteristiche dimensionali e spaziali. Lasciamo comunque all’amministrazione comunale la facoltà di scegliere la location più idonea. Il nostro progetto consiste nell’installazione di strutture, giochi e attrezzi per bambini portatori di Handicap motori e per quelli ipo-non vedenti. L’area dovrà essere accessibile a chiunque. Favorirà l’integrazione totale e sociale tra tutti i bambini e anche i familiari” ha affermato Stefano Muzi, segretario del Club San Benedetto Protagonista.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 401 volte, 1 oggi)