MARANI 7: allontana con i pugni la pericolosa traiettoria disegnata da Severini e compie un ottimo intervento sulla conclusione firmata da Giansante. Mantiene sempre i nervi ben saldi nonostante l’ avversario non abbia seminato “terrore”;

ODDI 6.5: non impeccabile nel disimpegno riesce comunque a rubar palla senza mai perdere di vista l’ uomo. Bravissimo nel bloccare Giansante nel corso della ripresa;

VALLORANI 6: non ha bisogno di troppe armi per difendersi in quanto poco ostacolato;

BORGHETTI 6: ha tre avversari. Il Castelfidardo, la stanchezza e i crampi. Nel corso dei 90 minuti, senza compiere particolari prodezze, riesce a contenere entrambi stringendo i denti fino alla fine;

BOTTICINI 6: reduce da un infortunio emula il suo capitano;

GENTILE 7: sigla la rete del vantaggio superando il disperato intervento di Capparuccia e confeziona un bell’ assist dalla destra per D’ Angelo. È un 97 che, se allevato bene, potrà regalare soddisfazioni;

BITANCOURT 6.5: crea situazioni allettanti per D’ Angelo e cattura palla sfoggiando costantemente una grandissima determinazione e voglia di fare;

CARTERI 6.5: interviene sulla spinosa conclusione di Severini evitando il peggio, sfiora il gol e permette a Scarpa di realizzare la sua prima rete al Riviera delle Palme;

PADOVANI 6: più stimolato del solito entra in campo con una bella verve che gli consente di rendersi più volte pericoloso;

SCARPA 6.5: totalmente assente nei primi 80 minuti emerge all’ultimo siglando la sua prima doppietta in maglia rossoblu;

D’ ANGELO 6.5: preferisce “suggerire” che “punire”. I gol di Gentile e Scarpa, infatti, nascono dai suoi input.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 500 volte, 1 oggi)