PORTO SAN GIORGIO – Nella notte tra l’8 e il 9 maggio i carabinieri della Compagnia di Fermo, tramite le stazioni di Porto San Giorgio e Montegranaro hanno rintracciato e tratto in arresto F. M., pregiudicato 52enne fermano.

Sull’uomo gravava un ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Fermo per l’espiazione di una pena definitiva di quattro anni di reclusione per bancarotta fraudolenta. L’arrestato gestiva nel 2012 un’attività commerciale a Porto San Giorgio.

Il 52enne è stato condotto nel carcere di Fermo a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.366 volte, 1 oggi)