SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La giunta ha approvato il progetto definitivo per la riqualificazione dell’ex Cinema delle Palme di Via Gramsci.

L’intervento seguirà le direttive della Sovrintendenza per i Beni Architettonici delle Marche, che ha rivisto il disegno. Al piano terra sono previsti negozi e una sala conferenza di circa 130 posti da cedere al Comune. Al primo e secondo piano spazio invece agli appartamenti e a un’area commerciale.

La struttura appartiene alle Ferrovie, ma è gestita dalla società Patrimonio Dlf. Quest’ultima ha pertanto il compito di individuare possibili compratori.

Nella riunione di giovedì, l’amministrazione ha anche dato il via libera al restyling dell’ex sede della Polizia Stradale di Corso Mazzini. L’edificio, dismesso da tempo, subirà solo le modifiche della sagoma del fabbricato, oltre alla trasformazione della destinazione in residenziale. L’ente potrà comunque mantenere la gestione dell’area dove realizzare una serie di parcheggi a raso.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.339 volte, 1 oggi)