SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Porto d’Ascoli omaggia Sandro Pertini e Nilde Iotti, dedicando loro una piazza e un largo. Le due iniziative sono collegate al settantesimo anniversario della Liberazione dell’Italia dal nazifascismo. A tal proposito, l’amministrazione comunale “intende ricordare esponenti di spicco della storia istituzionale italiana che hanno partecipato attivamente alla lotta partigiana del nostro Paese”.

Per quel che riguarda l’ex Capo dello Stato dal 1978 al 1985, il piazzale che porterà il suo nome è situato tra Via Val Cuvia, Via Giorgio Amendola e Via Terracini, mentre per la prima donna eletta a Presidente della Camera il largo a transito pedonale sarà quello a sud di Via Turati.

“L’intitolazione di un’area di circolazione della nostra cittadina manifesta la ferma volontà di ricordare uomini e donne che, nella condivisione dei valori e principi costituzionali, sono stati anche protagonisti della vita politica ed istituzionale del nostro Paese”.

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 360 volte, 1 oggi)