PEDASO – Blitz anticrimine dei carabinieri. Dopo aver indagato per vario tempo su un’estorsione continuata ai danni di una donna residente a Fermo, nella giornata del 29 aprile i carabinieri di Pedaso hanno arrestato S. V., 35enne pluripregiudicato di origine campana ma residente a Porto San Giorgio.

L’ordinanza di misura cautelare è stata emessa dal Gip del Tribunale di Fermo. Al campano sono stati concessi i domiciliari.

Il complice del pluripregiudicato, M. M. 33enne residente nell’Ascolano, è stato denunciato in stato di libertà per il reato di estorsione.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.123 volte, 1 oggi)