MARTINSICURO: Cinquegrana 5,5, Porfiri 5,5, Piunti 6, Tedeschi 6, Di Natale 6( 38’ st De Cesaris sv), Di Paolo 6, Ruggieri 6( 31’ st Latini 5,5), Carboni 6, Fini 6, Nepa 5,5, Pietropaolo 6. A disp. Perozzi, D’Alonzo, Awodeinde, Di Giorgio, Lanzano. All. Vagnoni (squal)

VASTO MARINA: Bruno 6, Tracchia 6(26’ st D’Ottavio 5,5), Nocciolino 6(23’ st Di Biase 5,5), Galiè 6, Lupo 6. Scarano 6, Santoro 5,5(19’ st Ciccotosto 5,5), Di Santo 6, Cesario 6,5, Napolitano 5,5, Monachetti 5,5. A disp. Di Chiacchio, Marchesani, Forte, Cozzolino. All. Cesario R.

Arbitro De Dominicis di Pescara 6

Reti . 16’ pt , 46’ st rig. Cesario, 10’ st Ruggieri, 18’ st Tedeschi

Note . Espulsi 42’ st Napolitano per proteste e di Paolo a fine gara. Ammoniti Pietropaolo, Nocciolino, Lupo, Di Biase. Angoli 7 – 4 per il Martinsicuro, Spettatori 100 circa, recuperi 0’ pt, 4’ st

MARTINSICURO – Termina in parità l’ultima gara di Eccellenza del Martinsicuro contro il Vasto Marina. I vastesi retrocedono in Promozione.
Prima occasione per i locali al 12’ con il diagonale di Ruggieri che si perde a lato di poco. Ospiti in vantaggio al primo affondo in contropiede con Cesario che si presenta solo davanti a Cinquegrana con il portiere che riesce a deviare la conclusione con la sfera che torna sui piedi del centravanti che ribadisce in rete.

I locali hanno l’occasione per pareggiare alla mezz’ora quando Scarano ferma fallosamente in area Fini. L’arbitro assegna il penalty, ma Porfiri spedisce alto. Ad inizio ripresa i biancazzurri pareggiano con Ruggieri che mette dentro in scivolata un traversone di Carboni dalla destra. Passano otto minuti e i ragazzi di mister Vagnoni, squalificato, si portano in vantaggio con un’azione fotocopia della prima rete. Il traversone dalla destra è di Ruggieri e, sul secondo palo, botta al volo di Tedeschi che non lascia scampo a Bruno. I locali sembrano controllare agevolmente la gara grazie anche al rosso rimediato da Napolitano.

Ingenuità difensiva del Martinsicuro in pieno recupero quando su fallo laterale la difesa locale è impacciata e Cesario si trova la palla in area. Cinquegrana in uscita travolge l’attaccante e l’arbitro indica il dischetto. Sul pallone lo stesso centravanti che mette dentro la doppietta personale ma non basta per salvare la propria squadra dalla retrocessione diretta.  Per il Martinsicuro si conclude una travagliata stagione, ma il prossimo anno sarà ancora Eccellenza.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 225 volte, 1 oggi)