SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La sezione Avis del Comune dà avvio ad una proposta “particolare, innovativa ed originale”, come sottolineato dal tesoriere Maria Angellotti.

In collaborazione con la Bcc di Ripatransone e il gruppo Iccrea, l’associazione che è attiva dal 1947 a S. Benedetto, ha realizzato una carta prepagata ricaricabile che verrà consegnata a tutti i donatori che ne faranno richiesta.“La carta, prosegue il tesoriere, oltre ad avere le funzioni di una comune prepagata, consentirà al titolare di usufruire di diversi sconti in ambito sportivo, culturale e d’intrattenimento”. La Red Card consentirà infatti di accedere ad agevolazioni presso la piscina comunale, il campetto sportivo Montanari, i musei e il cinema Palariviera. Il direttore generale della BCC Guido Verdecchia spiega “La carta sarà già dotata di 5 euro versati dall’AVIS e potrà essere ricaricata presso gli sportelli della banca con una commissione fissa di 0,75 euro (0,50 tramite web banking). La carta reca stampigliata un’immagine del mare sambenedettese realizzata dal pittore autodidatta Silvano Prete di Montefiore dell’Aso.

“Da sempre l’AVIS svolge iniziative inedite, evidenzia il presidente Marco Lorenzetti, senza chiedere contributi pubblici”. Anche questa attività si contraddistingue per “peculiarità ed originalità”, dice Maria Angellotti che prosegue, “siamo tenaci: abbiamo lavorato a questo esperimento per circa un anno”. Un’iniziativa che promuove innovazione e identità ma soprattutto “un ringraziamento ai donatori che consentono all’associazione di raggiungere importanti traguardi”, come sottolinea Lorenzetti

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 535 volte, 1 oggi)