MARTINSICURO – La Martin c5 supera in finale 4-3 la Polisportiva Gagliarda e festeggia il titolo di campione provinciale alla sua prima esperienza nel campionato Csi. In un palasport gremito, le due finaliste si sono date battaglia ma alla fine a spuntarla sono stati gli uomini di mister Spinosi. Avvio di gara abbottonato con la Martin C5 che trova il gol solo al 15′ e su palla inattiva: Vagnoni serve da calcio d’angolo Fedeli che lascia partire un tiro che si insacca alle spalle dell’incolpevole portiere ospite. La Gagliarda accenna una reazione ma si va al riposo con la Martin in vantaggio.

Nella ripresa gli ospiti partono forte e trovano il pareggio con Hourga, a seguito di una disattenzione difensiva dei biancazzurri. Passano pochi minuti ed è capitan Bianchini a trovare la girata vincente su calcio d’angolo. Il ritrovato vantaggio dura poco ed è ancora Hourga ad approfittare di una palla vagante e a siglare il 2-2. La partita è vibrante e la Martin trova ancora la via della rete: Bianchini parte in contropiede e serve un assist al bacio per Fedeli che in diagonale fa 3-2. Passano due minuti e Fedeli ricambia il favore a capitan Bianchini che di punta mette dentro il 4-2. Sembra fatta, ma a 2 minuti dal termine, D’Angelo perde palla e Hourga non si fa pregare per mettere dentro il gol della speranza per la Gagliarda (4-3). Ma dopo 2 minuti di recupero, gli arbitri dicono che può bastare e la Martin c5 può fare festa.

Grande soddisfazione per gli uomini di mister Spinosi che, alla prima esperienza, portano a casa il titolo. Il prossimo anno saranno chiamati a confrontarsi anche con le altre province marchigiane. In serata sono arrivati anche i complimenti del sindaco di Martinsicuro, Paolo Camaioni: “Davvero una bella impresa – scrive il primo cittadino – per i colori della nostra città ottenuta con grande fervore agonistico e sana passione sportiva. Congratulazioni infinite dall’amministrazione comunale.”

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 445 volte, 1 oggi)