GROTTAMMARE – È in fase di realizzazione l’iniziativa “Vita indipendente” promossa dall’Anffas Onlus di Grottammare e realizzata insieme alla Fondazione Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno. L’intervento è stato presentato a seguito della pubblicazione dell’avviso per la presentazione di progetti emanato dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno nell’anno 2014 ed è stato valutato dalla stessa Fondazione meritevole di sostegno.

“Vita indipendente” intende offrire nuclei abitativi, di valenza familiare, a dieci persone con disabilità con un buon grado di autonomia che non possono contare sui propri familiari. Con questo progetto l’Anffas intende tradurre in realtà l’idea di accompagnare le persone con disabilità a vivere una vita il più possibile autonoma e a scegliere il modo in cui viverla, in un contesto identico a quello di tutte le altre persone: una casa come tutte le altre. Anffas, difatti, ha deciso di realizzare il progetto in un quartiere normale, in mezzo alle altre abitazioni.

Sono partner dell’iniziativa: la Cooperativa Sociale Anffas Servizi Piceno e la Cooperativa Sociale Il Faro del Piceno, la Croce Verde di San Benedetto del Tronto, Misericordia di Grottammare Onlus, Unitalsi di San Benedetto del Tronto, Fondazione Dopo di noi Onlus di Roma, Comunità educativa Lella di Grottammare, Associazione Omphalos di San Benedetto del Tronto.

La Fondazione Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno e l’Anffas Onlus di Grottammare hanno scelto di mettere al centro del progetto “Vita indipendente” la comunità sociale, sia nella lettura dei suoi problemi, sia nella ricerca e nell’attuazione delle soluzioni possibili, attraverso la edificazione di reti ed il coinvolgimento del più ampio numero di soggetti che operano nel Terzo Settore.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 166 volte, 1 oggi)