CIVITANOVA MARCHE – Nella mattinata del 13 aprile è stato effettuato il recupero dell’ultimo marittimo disperso. Simion Vasile (39 anni) è stato ritrovato dal Nucleo Subacquei della Guardia Costiera di San Benedetto del Tronto nei pressi della sala macchine dell’imbarcazione affondata alle prime ore del 2 aprile al largo di Civitanova Marche.

Il naufragio dello “Sparviero” ha causato quattro morti. Sono sopravvissuti in due. La Procura di Fermo è al lavoro per risalire alle responsabilità del tragico incidente.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 257 volte, 1 oggi)