CIVITANOVA MARCHE – Sono morti per annegamento Michele Fini (25 anni) e Giorgio Toma Viorel (19 anni) dopo il naufragio dell’imbarcazione “Sparviero” avvenuto alle prime ore del 2 aprile al largo di Civitanova Marche. Avevano ingerito tanta acqua prima di essere trasportati sul porto dai soccorsi.

L’ipotermia è stata giudicata “non determinante” per la loro morte. Questo il responso dell’autopsia eseguita sui due marittimi per ordine della Procura di Fermo che sta indagando sul naufragio della motonave.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 460 volte, 1 oggi)