CIVITANOVA MARCHE – Sono riprese nella mattinata del 4 aprile, nonostante le condizioni meteo avverse, le ricerche dei corpi dei due marinai romeni dispersi nell’affondamento della motonave “Sparviero”. 

Una squadra sub della Guardia Costiera tenterà un’immersione per ispezionare l’area attorno all’imbarcazione (individuata nel tardo pomeriggio del 3 aprile) affondata a 12 metri di profondità a circa 1,5 miglia dalla costa.

Sul posto sono giunti anche quattro motovedette e un aereo che setacciano la zona.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 232 volte, 1 oggi)