PORTO SAN GIORGIO – Conquistare la salvezza in un play out che dura 10 giornate , con due giornate d’anticipo vuol dire tanto. E questa impresa è stata portata a termine dalle ragazze della Volley Angels di serie D.

Con il 3-0 ottenuto sul parquet di casa della palestra Nardi, Pierantoni e Compagne hanno consolidato la leadership nel girone H dei play out e conquistato matematicamente il diritto a partecipare allo stesso campionato anche l’anno prossimo. In un play off comunque equilibrato e combattuto pensare di avere chiuso la stagione prima di avere le assolute certezze poteva diventare veramente un brutto rischio. Merito dello staff tecnico avere riportato il tutto ad una normalità , riprendendo da subito il filo della confidenza con la vittoria.

Quella di Giovedi contro la Samb Rivera è stata la vittoria di un gruppo. Il risultato di 3-0 ( 25-11, 25-23 , 25-12) la dice lunga su quanto questa strategia abbia premiato. Un applauso grande a queste ragazze e ai loro tecnici che le hanno condotte af un percorso fatto fin qwui da 16 vittorie e 8 sconfitte con l’unico rammarico di non avere potuto vivere l’esperienza dei play off e regalarsi la possibilità di un sogno.

Ora dopo, la pausa di Pasqua, le ragazze Rossoblù che rappresentano il territorio di Porto San Giorgio e Porto Sant’Elpidio, si troveranno a fare da giudice della lotta per la salvezza andando a fare visita nell’ultimo turno al Punto più Senigallia che ha bisogno dipserato di una vittoria. Pierantoni e Compagne invece vogliono mantenere quel primato che occupano dall’inizio dei play out.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 122 volte, 1 oggi)