A causa di un problema di registrazione vi è un disturbo audio nei primi cinque minuti. Ce ne scusiamo con gli ascoltatori.

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Di seguito l’interessante intervista al direttore sportivo della Samb Alvaro Arcipreti. Della durata di circa 50 minuti, Arcipreti, intervistato da Pier Paolo Flammini, ha parlato a 360° della situazione della Samb: dai presidenti Moneti e Bucci, alla costruzione della squadra la scorsa estate, a Romano Tozzi Borsoi, l’ex attaccante Di Paola, i due allenatori Paolucci e l’ex Mosconi, la scelta di Carteri e Napolano: “Il nostro obiettivo è riprendere il Fano, arrivare secondi per giocarci al meglio la difficilissima fase play off, perchè sicuramente da lì si aprirà un’altra porta per l’accesso alla Lega Pro. Ma bisogna crederci”. Approfondite le riflessioni sulla tifoseria sambenedettese che nelle scorse settimane lo ha criticato. E inoltre considerazioni sui portieri, a partire da Fulop, “tra i cinque migliori della categoria”, sul futuro societario, su Noi Samb.

 

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.358 volte, 1 oggi)