SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Quattro fotografi marchigiani si sono imposti all’attenzione della giuria di “Where Eagles Dare” (“Dove osano le aquile”), appuntamento dedicato alla fotografia internazionale e alla comunicazione visiva promosso da undici anni dal Fiof, Fondo Internazionale per la Fotografia, Video e Comunicazione, svoltosi dal 6 all’8 marzo ad Orvieto.

Dopo Luigi Fedeli (nostro sevizio pubblicato alcuni giorni fa) altri due nostri fotografi si sono distinti conquistando due premi importanti: il grottammarese Dino Cappelletti e il sambenedettese Alberto Cicchini

A DINO CAPPELLETTI è andato il bronze award 3° classificato “categoria Food”

Ad ALBERTO CICCHINI l’honorable mention “categoria people”

Ad entrambi i nostri auguri per tanti altri successi.

FIOF si è costituito nel 2004 (con il supporto di AIF – Associazione Italiana Foto e Digital Imaging, CNA, Confcommercio, Confartigianato Fotografi, Ascofoto, Foto Notiziario e Comune di Orvieto) per sostenere il fotografo professionista nella sua attività. In poco tempo è diventato una realtà articolata, con una stabile e incisiva presenza a livello nazionale e internazionale. Questa associazione di categoria si distingue per una nutrita e costante attività formativa e informativa, per la portata di eventi unici e innovativi, e per il rilascio di qualifiche che conferiscono, a chi le riceve, un’indiscussa credibilità professionale.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 309 volte, 1 oggi)