Molo Sud –  Monterubbianese 1-0

Molo Sud: Paolini; Guidotti; Napoletani; Curzi; Cosenza; Ruggieri; Gagliardi(dal 40′ Crescenzi); Sansoni; Lucidi; Cameli (dal 70′ Vicari); Mamo Botana(dal 76′ Santarelli). Allenatore: Alfonsi.

Monterubbianese: Monaldi A; Verità Tempestilli(dal 68′ Caterini); Mircoli; Borracci; Lelli; Attorresi; Tassotti; Erba; Monaldi S.(dal 46′ Mouhine); Ferhani; Rossi(dal 79′ Muzi). Allenatore: Romanelli.

Arbitro: Montanelli (AP)
Al 60’ espulso Borracci
Rete : al 26’ Cosenza.

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Battendo la Monterubbianese la squadra di mister Alfonsi ha infilato la quarta vittoria consecutiva e ora sogna la promozione in prima categoria.

Il Molo, morale a mille, parte in quarta andanso subito vicino al gol. Lucidi è un folletto imprendibile. Poco dopo Gagliardi divora un gol mandando la palla alle stelle da pochi metri dalla porta. Al 26’ il gol: punizione di Cameli dalla tre quarti di campo che pesca con precisione Cosenza. appostato sul secondo palo e dimenticato dai difensori avversari. Tocco di precisione e palla in rete a fil di palo.

Con il vantaggio il Molo tira i remi in barca abbassando la guardia. Al 38’ i nostri rischiano grosso: Monaldi S. s’invola sulla fascia e con un preciso rasoterra serve Erba pronto in area. Quest’ultimo perà non centra la porta.

Nella ripresa il Molo Sud riparte con il ritmo indiavolato. Al 57’ Sansoni lancia Lucidi che s’incunea facilmente tra le maglie della difesa avversaria, calcia con precisione ma la palla prende il palo e torna sui piedi di Botana. L’attaccante ribatte mandando la palla in orbita, per sua fortuna era in fuorigioco.

Al 60’, con l’espulsione, per gli ospiti, di Borracci, il Molo rallenta il ritmo e la Monterubbianese, in dieci, serra le maglie. Al 67’ l’ultimo sussulto, il solito Lucidi s’infila, palla al piede, nella larghe maglie della difesa avversaria, al limite dell’area viene fermato, con le maniere forti, dal portiere ospite. La conseguente punizione è senza esiti.

Il Molo porta a casa altri tre punti e sale al quarto posto facendo il solletico sotto i piedi alle grandi: Valtesino(a un punto), Montalto( a tre) e Piane di Falerone(a cinque).

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 361 volte, 1 oggi)