MONTEPRANDONE – Le Marche colorate di celeste. L’Handball Club Monteprandone vince il suo primo titolo regionale, e ci riesce con la squadra Under 16. Domenica, dopo la nettissima vittoria (31-18) sulla Dorica Pallamano, è stata festa grande al palazzetto di via Colle Gioioso, davanti a un buon pubblico, con il sindaco Stefano Stracci che ha voluto salutare la vittoria dei ragazzi allenati da coach Andrea Vultaggio. Insieme a loro, la società tutta e naturalmente i genitori degli atleti celesti. Per un grazie collettivo all’Under 16, laureatasi campione in anticipo (quattro giornate alla fine della stagione), al culmine di un campionato mai in discussione. Dominato. Di più: strapazzato. Come l’ultima partita. I marcatori: Chiolerio 4, Esposito 1, Grilli 11, Khouaja 10, Panichi 4, Luisi 1.

E sempre domenica, sul parquet del Colle Gioioso, l’Under 14 è stata sconfitta da Chiaravalle 29-23. Scivolone che non pregiudica il secondo posto in classifica di Mattioli e compagni.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 81 volte, 1 oggi)