SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Offrire un’opportunità ai bambini del Lea Mwana Children Centre, con la convinzione che solo proponendosi un obiettivo definito si possa davvero cambiare la vita di chi, rispetto al mondo occidentale, è fortemente in credito e vive nella miseria più assoluta.

E’ con questo spirito che venerdì 20 marzo, alle ore 20.30, presso lo chalet Kontiki si terrà la “Cena di primavera”, organizzata dalle associazioni Possibile di San Benedetto e Libero Spazio Stay Human di Ascoli per raccogliere fondi a favore della onlus Progetto Lucy Smile e del suo orfanotrofio a Malindi, in Kenya.

Nella struttura sono attualmente ospitati quaranta bambini a cui viene garantita, oltre al vitto e all’alloggio, un’istruzione primaria e secondaria. Con i proventi della cena, che avrà un costo minimo di 15 euro , e della lotteria, che scandirà tutta la serata grazie ai numerosi sponsor che hanno deciso di sposare il progetto, sarà possibile aiutare l’associazione Progetto Lucy Smile.

Perché solo sostenendo i bambini di oggi avremo cittadini che domani potranno aiutare il Kenya ad uscire dall’assoluta povertà che oggi lo affligge.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 330 volte, 1 oggi)