SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La Samb di Paolucci alla sfida con quel San Nicolò che, primo, vece vacillare la Samb di Mosconi.

SAMBENEDETTESE Fulop, Botticini, Lobosco, Paulis, Fedi, Pepe, Baldinini, Carteri, Tozzi Borsoi, Napolano, Alessandro A disp. Marani, Viti, Oddi, Gentile, Menicozzo, Franco, Bitancourt, D’Angelo, Scarpa All. Paolucci

SAN NICOLO’ Digifico, D’Orazio, Mozzoni, Micoluzzi, Natale Mbodj, Petronio, Valim, Stivaletta, Santoni, Chiacchiarelli A disp. Lupinetti, Gabrieli, Alessandroni, Pretara, Gentile, Danatangelo, De Santis, De Petris, Di Sante All. Epifani

TERNA Arbitra Niccolò Zizzadi di Finale Emilia, coadiuvato dagli assistenti Vitale e Fumarola (entrambi di Ancona)

Prima della partita tenuto un minuto di silenzio in ricordo di Luca Colosimo, scomparso in un’incidente stradale mentre tornava da una gara arbitrata a Ferrara.

2′ Angolo di Napolano e gol fenomenale di Fedi, che di prima intenzione – al volo – impatta un destro potentissimo e implacabile. VANTAGGIO SAMB!

Ora il San Nicolò prova a prendere l’iniziativa, con i rossoblu che provano a controllare e ripartire.

10′ Lancio lungo di Fulop per la testa di Tozzi Borsoi, mal raggiunto; sulla palla arriva Natale Mbodj, che colpisce male – alzando la palla in un campanile sul quale arriva Napolano. L’attaccante rossoblu controlla, evita l’intervento di D’Orazio e mette dentro per Carteri, che colpisce male: la palla rimane viva per Alessandro, che non riesce a teneral bassa.

14′ GOL ANNULLATO AI ROSSOBLU. gran palla di Alessandro per l’inserimento di Baldinini, che si inserisce e chiude il triangolo con un bell’assist per l’esterno rossoblu, che non arriva di un soffio. Sulla palla giunge Napolano, che mette subito dentro per Tozzi Borsoi, fermato da un miracolo di Digifico. Sulla ribattuta Baldinini ribadisce a rete, ma l’assistente segnala la posizione di offside. Chiamata complicata da leggere dagli spalti, data l’azione caotica.

19′ Gran palla di Chiacchiarelli per Moretti, che – solissimo – manda alto sulla traversa.

20′ Punizione dai 40 metri di Chiacchiarelli: destro potentissimo, che Fulop addomestica in due tempi. Sul capovolgimento di fronte Baldinini mette dentro per Tozzi Borsoi, la cui girata – bellissimo destro, di prima intenzione – trova Digifico, ben posizionato.

21′ Proteste del San Nicolò, che lamenta un tocco di mano di Pepe in area, sul cross di D’Orazio. Sull’angolo successivo Chiacchiarelli serve una bella palla per Micolucci, che di testa trova l’ottimo riflesso di Fulop.

Samb malissimo negli ultimi minuti, in difesa (dove perdono tutti i duelli) e nelle ripartenze (troppi passaggi sbagliati)

28′ Angolo del San Nicolò dalla destra: Petronio salta più in alto di tutti e spizza per Chiacchiarelli, che di destro – pur liberissimo – spara alto. Altro gol divorato dagli ospiti.

29′ Punizione di Napolano per Tozzi Borsoi, che – spalle alla porta – controlla bene, ma trova l’opposizione (coraggiosa, precisissima) di Mozzoni.

31′ Palo della Samb! Azione insistita dei rossoblu sulla destra: Baldinini conquista il fondo e mette in mezzo per Alessandro, che di destro trova il palo e poi Digifico. Tozzi Borsoi (in fuorigioco attivo, davanti al portiere) viene fermato dall’arbitro. Il gol non sarebbe stato regolare, ma ci sono casi – anche in serie A – dove sono state assegnate reti simili.

37′ Secondo calcio d’angolo consecutivo del San Nicolò: palla ancora ribattuta, ma sulla sfera – stavolta – arriva Chiacchiarelli; l’esterno controlla e prova il tiro, mandando abbondantemente a lato.

39′ Lancio di Carteri per Napolano, pescato in fuorigioco. il fantasista rossoblu decide comunque di calciare la sfera, col ginocchio. L’arbitro lo grazia dal giallo, limitandosi a richiamarlo.

40′ Bello scambio tra Napolano e Alessandro: il secondo, salta due avversari e raggiunge il fondo, sbagliando – però – il passaggio in mezzo.

41′ Altra occasione per Moretti, che – a tu per tu con Fulop – si fa murare dal portiere. Sulla ribattuta Stivaletta prova il colpo di testa, trovando la respinta di Botticini – appostato sulla linea. nei due minuti successivi, i rossoblu non riescono ad uscire dalla propria trequarti. Samb in grandissima difficoltà.

42′ Occasione per Alessandro, murato da Digifico.

43′ Moretti riceve in piena area e – invece di servire la battuta di Santoni – prova a saltare Fulop, che si stende e lo ferma. Grandissima prestazione del portiere rossoblu, che sta salvando i suoi.

Fine primo tempo. Fulop va verso gli spogliatoi sommerso dagli applausi della tribuna: se il risultato è di 1-0 è merito dei due portieri, che stanno rispondendo benissimo agli attacchi delle due squadre, resi fertili da due difese apparse spesso inebetite. Paradossalmente, quella che ha subito di più è proprio la Samb, che – per lunghi tratti – è sembrata incapace di arginare gli avversari. L’assenza di Borghetti pesa molto, ma gli errori sembrano riguardare – più estesamente – l’intera fase difensiva.

Inizio secondo tempo. Nessun cambio nelle due squadre.

49′ Napolano si invola verso la porta, ma viene fermato dall’intervento in scivolata di Natale Mbodj (coadiuvato dall’uscita di Digifico).

55′ Fase di stanca della partita, con le due squadre che faticano a creare gioco.

Paolucci passa al 4-1-4-1, con Napolano e Alessandro esterni e Baldinini mezzala. Paulis arretra davanti alla difesa.

Lo stadio è muto. Il silenzio viene interrotto solo per evidenziare, con roboanti fischi, gli errori dei rossoblu. Ogni tanto si leva una voce all’indirizzo di Paolucci (rattappito nella propria panchina). Situazione surreale.

57′ Cross dalla trequarti di Napolano che diventa quasi un tiro, con la palla che attraversa 40 metri per infrangersi sulla traversa, prima e sulla schiena di Digifico poi.

58′ Alessandro (fischiatissimo) lascia il posto a D’Angelo. Tatticamente non cambia nulla, col mantenimento del 4-1-4-1.

60′ Lancio lungo dei rossoblu e colpo di testa sbagliato di Natale Mbodj, che trova Napolano. Il fantasista rossoblu butta palla avanti e induce il difensore al fallo. Punizione dai 35 metri del numero 10, che si inventa un gol ME-RA-VI-GLIO-SO: la palla fa una traiettoria stranissima e si infila alle spalle di Digifico. DUE A ZERO SAMB! Gol importantissimo.

Tozzi Borsoi tiene palla sul rilancio di Botticini e serve D’angelo, che allarga per Napolano. Il fantasista serve nuovamente D’Angelo, che viene atterrato dall’uscita di Digifico. L’arbitro lascia proseguire.

Nella Samb fuori l’applauditissimo Santoni (ex rossoblu, protagonista della rimonta sul San Cesareo che portò alla vittoria del campionato). Al suo posto entra Di Sante.

74′ Punizione dalla trequarti di Napolano: palla fuori. Nel frattempo, fuori Natale Mbodj per Gabrieli.

Paolucci ha invertito gli esterni: Napolano a destra e D’Angelo a sinistra.

78′ Ammonito Paulis per un fallo sulla trequarti.

80′ Valim a terra su un contrasto con Fulop (che era uscito). Il centrocampista viene soccorso proprio da Fulop (suo compagno fino a pochi mesi fa). Alla fine il numero 7 si rialza, applaudito dalla Curva Nord

85′ Fuori Napolano e Carteri (applauditissimi) per Bitancourt e Menicozzo. Ora Bitancourta va davanti alla difesa, con Paulis mezzala e Baldinini che torna esterno.

Fine secondo tempo. Vittoria molto sofferta dei rossoblu, che – nonostante un primo tempo complicato – riescono a mantenere il gol di Fedi grazie ad un super-Fulop. Nella ripresa la partita – non senza difficoltà – scorre più facilmente, grazie ad un San Nicolò più sulle gambe e il bellissimo (quanto rassicurante) gol di Napolano. 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.529 volte, 1 oggi)