SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il presidente del Tribunale di Ascoli Piceno Fulvio Uccella, accompagnato dal sindaco di San Benedetto del Tronto Giovanni Gaspari e dai tecnici comunali che seguono l’andamento dell’opera, ha visitato nel pomeriggio di giovedì 12 marzo il cantiere aperto nell’ex Palazzo di Giustizia di piazza Dalla Chiesa che, dal prossimo settembre, ospiterà la parte della scuola secondaria inferiore “Mario Curzi” attualmente ospitata in locali in affitto.

Nicola Antolini, direttore dei lavori, e Annalisa Sinatra, responsabile del procedimento, hanno mostrato i locali dove è in corso un intenso lavoro per adeguare gli spazi, prima destinati ad uffici giudiziari, alle esigenze didattiche, soffermandosi in particolare sugli interventi di rinforzo statico dell’edificio indispensabili per renderlo adeguato sismicamente alla nuova destinazione.

Il presidente del Tribunale si è complimentato con l’amministrazione per il ritmo impresso alle attività di cantiere ed ha chiesto approfondimenti sugli spazi che, secondo le intese, dovranno essere riservati all’archivio dei fascicoli giudiziari e alla biblioteca giuridica. In proposito ci sarà presto un ulteriore confronto tra i tecnici del Comune e del Ministero di Grazia e Giustizia per soddisfare al meglio le reciproche esigenze.

Prima del sopralluogo, il sindaco Gaspari aveva voluto far visitare al presidente Uccella il fiore all’occhiello dell’edilizia scolastica cittadina, la scuola per l’infanzia di via Alfortville con le sue soluzioni avveniristiche in materia di risparmio energetico e soluzioni architettoniche. Il presidente del Tribunale ha incontrato e salutato i bimbi di alcune classi, intrattenendosi particolarmente con i piccoli allievi della sezione montessoriana nella quale la dirigente scolastica prof.ssa Manuela Germani ha illustrato tecniche didattiche e materiali utilizzati per questo particolare metodo educativo.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 509 volte, 1 oggi)