CUPRA MARITTIMA – Il 21 febbraio scorso il comune cuprense è stato premiato dalla Provincia di Ascoli Piceno come uno tra i comuni più virtuosi, insieme ad Ascoli, San Benedetto, Offida e Grottammare.

Orgoglioso il consigliere con delega allo sport Alessandro Carosi: “Merito del nostro successo è l’intensa attività sportiva praticata a Cupra, grazie all’intervento di 20 associazioni diverse, di tutti i tipi e adatte a tutte le età. Ruolo primario ha rivestito anche l’impiantistica, basti pensare al nuovo campo in erba sintetica realizzato lo scorso anno. Abbiamo anche curato l’ambito sanitario, promuovendo la distribuzione di defibrillatori ad uso pubblico e ad istruire i presidenti e gli allenatori delle squadre sportive al loro utilizzo in caso di necessità”.

Carosi annuncia poi l’imminente apertura dei bandi per la gestione del campo sportivo “I Care” e della Palestra Polivalente.

Continua il consigliere: “Ci siamo presi cura del verde pubblico, abbiamo iniziato già la sistemazione delle aiuole e degli spazi verdi comunali. Affrontato anche il problema del punteruolo rosso, è stata infatti contattata una ditta specializzata all’estirpazione delle piante malate. Queste saranno sostituite con altre sostanze arboree che stiamo valutando. Per quanto riguarda i detriti depositatisi sulla spiaggia, causa maltempo, agiremo nel più breve tempo possibile per riportare tutto alla normalità”.

“Alla luce dei danni causati proprio dal maltempo – conclude Carosi – posso affermare che la nostra amministrazione è stata previdente nell’intervenire con la potatura di circa 300 pini lo scorso anno, altrimenti avremmo avuto il problema della caduta degli alberi come negli altri comuni”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 327 volte, 1 oggi)