GROTTAMMARE – Tavolo permanente sul bilancio da parte del Partito Democratico di Grottammare: “Lo scopo dell’iniziativa è molteplice che si articola su più asset – scrive in una nota il Pd locale – In primis si avvierà una fase di elaborazione e confronto, successivamente sarà presentata una proposta organica al gruppo di maggioranza e infine si avvierà un attività di monitoraggio  per comprendere costantemente i flussi di cassa. Il tavolo avrà il compito di elaborare una  proposta in linea alle sensibilità del partito nel rispetto degli impegni presi in campagna elettorale”.

“La necessità di istituire questo tavolo tecnico è scaturita dal fatto che le scelte economiche nazionali portano inesorabilmente una diminuzione sempre più radicale dei trasferimenti monetari e pertanto si dovrà definire al meglio le scelte strategiche al fine di una quadratura ottimale del  bilancio senza dover intaccare  tutte le attività e servizi alla persona – continua il comunicato – Si dovrà dare seguito a tutte le attività di controllo e accertamento delle evasioni in materia di tassazione locale recuperando così risorse  da impiegare nel miglioramento del decoro urbano e potenziando la sicurezza del verde ornamentale e di tutte le pinete già messe a dura prova dall’ultimo temporale”.

“Certi che il Partito Democratico darà un contributo significativo per rendere il bilancio più equo mantenendo alto il livello di sobrietà e trasparenza che da anni il comune si è contraddistinto. Infine si cercherà di gravare sempre meno sulle tasche dei cittadini e recuperando risorse da chi per anni ha deciso impropriamente di non contribuire”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 130 volte, 1 oggi)