SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Nel quartiere Ragnola sono in corso due importanti interventi per migliorare la vivibilità della zona e la fruibilità dei servizi: uno sulla scuola di via Mattei, l’altro su marciapiedi e viabilità delle vie Mattei, Foglia e Rubicone.

Proseguono a grandi passi i lavori di riqualificazione della scuola: dopo aver terminato le demolizioni degli spazi interni e eliminato i serramenti esterni, la ditta Beani Annibale srl di Comunanza, che si è aggiudicata la gara, sta procedendo con lo scavo delle fondamenta dell’edificio per poi effettuare il rinforzo statico dei muri portanti. Queste opere porteranno ad un notevole miglioramento delle qualità antisismiche della struttura. Sono previsti inoltre l’ampliamento della cucina, una nuova aula, la ristrutturazione degli spogliatoi della palestra e la sostituzione della pavimentazione. Nel frattempo l’altra ditta all’opera nel cantiere, Cpl Concordia, sta effettuando interventi di riqualificazione energetica come la sostituzione dei serramenti esterni e la realizzazione di un cappotto termico e procederà all’adeguamento degli impianti igienico sanitari e antincendio.

Ricordiamo che l’investimento complessivo dell’intervento è di 410 mila euro di cui 250 mila euro di fondi regionali mentre i restanti 160 mila euro rientrano nel più complessivo appalto per la manutenzione delle scuole e dell’efficientamento energetico degli edifici comunali di cui è titolare appunto Cpl Concordia.

Intanto la ditta Lupi ha iniziato il restyling del quartiere che consiste nell’abbattimento delle barriere architettoniche con adeguamento dei marciapiedi delle vie Mattei e Rubicone, la creazione di un nuovo percorso ciclabile che va dalla rotatoria di via Mattei alla pista ciclabile già esistente che corre parallela al rilevato ferroviario e la realizzazione di un marciapiede in via Foglia.

L’intervento, del valore di circa 250 mila euro, è partito da via Rubicone con la rimozione dei pini che con le loro radici avevano visibilmente deteriorato i marciapiedi (il progetto è stato concordato con la Consulta comunale per la disabilità) e procederà verso ovest su via Mattei e via Foglia.

“Entro l’estate saranno terminati tutt’e due gli interventi che rappresentano un innalzamento della qualità urbana del quartiere Ragnola – spiega l’assessore ai lavori pubblici Leo Sestri – la scuola assumerà un nuovo volto e di certo sarà un luogo più sicuro per accogliere i bambini e gli insegnanti dal prossimo anno scolastico, mentre l’azione manutentiva vedrà 2 mila metri quadrati di nuovi percorsi pedonali e una messa a dimora di un numero di essenze arboree doppio di quelle rimosse, ma meno invasive”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 357 volte, 1 oggi)