GROTTAMMARE – Si conclude il 4 marzo il soggiorno italiano della delegazione scolastica francese proveniente dall’Istituto Olivier de Serres di Clèon d’Andran (paesino della regione Rodano-Alpi), da anni partner dell’IC Leopardi nel progetto di scambio culturale Italia-Francia, che prevede anche il coinvolgimento delle famiglie per quanto riguarda l’ospitalità.

I ragazzi e i loro accompagnatori sono stati ricevuti nei giorni scorsi a palazzo Ravenna dal sindaco Enrico Piergallini che ha esortato i giovani a vivere con entusiasmo e senza paura le occasioni di confronto e di approccio alla diversità.

Il gruppo, composto da una ventina di ragazzi più qualche  docente accompagnatore, è arrivato a Grottammare  martedì scorso, nell’ambito di un progetto di scambio culturale avviato ormai da oltre 10 anni dall’Istituto comprensivo “G. Leopardi”.

Gli studenti francesi sono stati ospitati dalle famiglie dei loro corrispondenti italiani, vivendo in tutto e per tutto la quotidianità locale. In questi giorni, hanno visitato varie località della zona e svolto  attività didattiche in aula, con l’obiettivo di consolidare le proprie competenze linguistiche e rafforzare una mentalità europea sempre più aperta al confronto e alla conoscenza di altre culture.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 168 volte, 1 oggi)