SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Dal pomeriggio del 23 febbraio addetti dell’Anas (compartimento di L’Aquila) stanno lavorando sul ponte del Tronto per sostituire alcuni giunti. Questi ultimi si sono erosi in maniera naturale con il passare del tempo e per le varie condizioni atmosferiche. Un controllo che è periodicamente svolto dall’Anas.

I lavori hanno causato vari rallentamenti sia per chi proviene da San Benedetto del Tronto sia da Martinsicuro. Sono stati sistemati dei semafori a tempo per regolare la circolazione stradale. I lavori termineranno entro il 27 febbraio, salvo imprevisti meteorologici.

Le opere di rimozione e sostituzione dei giunti non sono state eseguite nelle ore notturne perché le modalità di lavoro non potevano essere svolte con temperature rigide.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.357 volte, 1 oggi)