SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Orfano di Via Balilla, per le primarie del prossimo 1° marzo il Partito Democratico si aggrapperà alla scuola Moretti. Qui verranno allestiti i seggi 1, 2, 3 e 4.

La sede di Via Manara ospiterà invece gli iscritti del Paese Alto e del Ponterotto (seggi 9-10-11-12), mentre il Comune accoglierà la zona del centro città (da 14 a 29).

Confermato l’utilizzo di Via Ferri per il quartiere nord (da 5 a 8). A Porto d’Ascoli i seggi 29-30-31 verranno installati alla bocciofila di Via Sgattoni, i seggi da 29 a 38 nella sede dei democrat di Via Damiano Chiesa e quelli da 39 a 43 presso il Polo delle Associazioni di Via Gronchi.

Si sceglierà tra Pietro Marcolini, Luca Ceriscioli e Ninel Donini. Si voterà dalle 8 alle 22. Per essere ammessi si dovrà esibire un documento d’identità o la propria tessera elettorale. Alle primarie potranno prendere parte tutti i cittadini che avranno compiuto 16 anni e che verseranno 2 euro.

Per i ragazzi tra i sedici e i diciotto anni, così come per i cittadini stranieri, è stata stabilita la modalità di pre-registrazione obbligatoria: sarà possibile farlo fino al 27 febbraio.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 222 volte, 1 oggi)