Programma della 22a giornata (7a di ritorno) d’Eccellenza Marche di Domenica 15 febbraio 2015 ore 15 :
Biagio Nazzaro Chiaravalle-Atletico Gallo Colbordolo
Monticelli-Folgore Falerone Montegranaro (Gara giocata sabato 14 febbraio) 1-0 (21′ Cacciatori. Al 59′ espulso Pazzi della Folgore Falerone per una presunta gomitata rifilata a Sosi)
Porto d’Ascoli -Atletico Alma (Gara rinviata per l’improvviso lutto che ha colpito il presidente dell’Atletico Alma Torcoletti che ha perso sua madre. Il match verrà recuperato martedì 17 febbraio alle ore 15)
Portorecanati-Corridonia
Trodica-Tolentino
Urbania-Montegiorgio
Vigor Senigallia-Grottammare sarà diretta da Filippo Ridolfi di Pesaro, coadiuvato dagli assistenti: Daniele Cordella e Mirko Baldisserri, anch’essi di Pesaro
Vismara-Forsempronese (Gara giocata sabato 14 febbraio) 2-1 (9′ Simoncelli, 23’Davide Bartoli [F] su rigore, 92′ Simoncelli su rigore)

All’andata al Bellocchi di Fano è finita 0-0 tra Atletico Alma e Porto d’Ascoli.

All’andata al Pirani di Grottammare è finita 0-0. Anche la scorsa stagione al Bianchelli di Senigallia finì 0-0.

CLASSIFICA: Vismara * 39, Folgore Falerone Montegranaro * 38, Tolentino 37, Monticelli * 36, Montegiorgio 35, Atletico Gallo Colbordolo 32, Porto d’Ascoli 29, Biagio Nazzaro Chiaravalle e Grottammare 28, Corridonia 26, Vigor Senigallia 25, Trodica 24, Atletico Alma ed Urbania 23, Forsempronese * 21, Portorecanati 11.
*= Una gara in più.

Prossimo turno 23a giornata (8a di ritorno) di domenica 22 febbraio 2015 ore 15:
Atletico Alma-Trodica (All’andata 1-3)
Atletico Gallo Colbordolo -Urbania (2-2)
Corridonia-Monticelli (0-0)
Folgore Falerone Montegranaro-Porto d’Ascoli (0-1)
Forsempronese-Biagio Nazzaro (2-3)
Grottammare-Portorecanati (2-0)
Montegiorgio-Vigor Senigallia (2-1)
Tolentino-Vismara (4-1)

All’andata al Ciarrocchi è finita 1-0 (24’Federico Angelini) per il Porto d’Ascoli.L’ultima volta che Folgore Falerone e Porto d’Ascoli si sono affrontate in campionato in terra fermana risale alla stagione 2008/09 in Promozione Marche Girone B e sul neutro di Campioglione (Fermo) finì 5-0 (4’ Moretti, 11’ Mentili, 40′, 60′ e 76′ Isidori) per i locali.

All’andata al Monaldi di Porto Recanati è finita 0-2 (14′ Mastrojanni, 63’Di Crescenzo) per il Grottammare. La scorsa stagione al Pirani finì 1-3 (9’Papa su rigore, 48’Iachini [G], 59’Filippetti, 71’Papa) per il Portorecanati.

STATISTICHE PORTO D’ASCOLI:
Serie Positiva in corso: 2 risultati utili consecutivi (un successo ed un pareggio)
Vittorie: 7 (tutte interne: 4-1 col Tolentino alla 2a giornata, 1-0 con l’Atletico Gallo alla 4a, 1-0 con la Folgore Falerone all’8a, altro 1-0, stavolta con l’Urbania alla 13a, 2-0 con la Biagio Nazzaro alla 15a, 4-3 con la Forsempronese alla 16a ed 1-0 col Corridonia alla 20a)
Pareggi: 8 (0-0 a Montegiorgio alla 3a giornata, altro 0-0, stavolta a Corridonia alla 5a, ancora uno 0-0 esterno, stavolta a Fano sul campo dell’Atletico Alma alla 7a, poi uno 0-0 interno col Monticelli alla 9a, 1-1 sempre interno, stavolta con la Vigor Senigallia all’11a, 0-0 a Montecchio, sul campo del Vismara alla 14a, 1-1 a Tolentino alla 17a e 3-3 a Grottammare alla 21a)
Sconfitte: 6 (1-0 a Fossombrone alla 1a giornata, 0-1 interno col Grottammare alla 6a, 1-0 a Morrovalle, sul campo del Trodica alla 10a, 4-2 a Porto Recanati alla 12a, 0-2 interno col Montegiorgio alla 18a ed 1-0 a Gallo di Petriano, sul campo dell’Atletico Gallo Colbordolo alla 19a)
Gol fatti: 21 (15 in casa e 6 fuori; 2 su rigore) con 10 diversi marcatori: Federico Angelini (3), Biancucci (2 di cui 1 su rigore), Candellori (4), Stefano Capriotti (2), De Marco (5 di cui 1 su rigore), Di Simplicio (1), Oresti (1), Saverino (1), Schiavi (1) e Sensi (1).
Gol subiti: 19 (8 in casa ed 11 in trasferta).
Differenza reti: +2 (21-19)
Capocannoniere: Carlo De Marco con 5 reti (di cui una su rigore) all’attivo.
Punti interni: 23 (su 11 gare casalinghe): 7 successi, 2 pareggi e 2 ko interni.
Punti esterni: 6 (su 10 gare in trasferta): 6 pareggi e 4 ko esterni.
Espulsioni (di giocatori): 4 (Federico Angelini alla 10a giornata, Biancucci anch’egli alla 10a giornata, Cafini alla 15a giornata e Petrucci alla 12a giornata)
Ammonizioni: 47
Media inglese: -14

STATISTICHE GROTTAMMARE:
Vittorie: 6 (1-0 interno con l’Atletico Alma alla 3a giornata, 1-2 a Montegranaro alla 4a, altro 1-0 interno stavolta col Monticelli alla 5a, 0-1 a Porto d’Ascoli alla 6a, 0-2 a Portorecanati all’8a ed 1-3 a Montecchio sul campo del Vismara alla 12a)
Pareggi: 10 (0-0 interno col Corridonia alla 1a giornata, 1-1 a Morrovalle sul campo del Trodica alla 2a , altro 0-0 interno stavolta con la Vigor Senigallia alla 7a, ancora uno 0-0 interno, stavolta con la Biagio Nazzaro alla 9a, poi un altro 0-0 interno, stavolta con l’Atletico Gallo alla 15a, ancora uno 0-0, stavolta a Corridonia alla 16a, di nuovo uno 0-0, interno , stavolta con il Trodica alla 17a, 1-1 a Fano, sul campo dell’Atletico Alma alla 18a, altro 1-1 stavolta interno con la Folgore Falerone alla 19a e 3-3 sempre interno, stavolta col Porto d’Ascoli alla 21a)
Sconfitte: 5 (1-0 ad Urbania alla 10a giornata, 0-2 in casa col Tolentino all’11a, 0-1 sempre interno, stavolta con la Forsempronese alla 13a, 2-0 a Montegiorgio alla 14a e 3-1 a Monticelli alla 20a)
Gol fatti: 17 (6 in casa ed 11 in trasferta; 1 su rigore) con 5 diversi marcatori: Di Crescenzo (8), Dion Michael Gibbs (1), Iachini (1), Mastrojanni (4 di cui 1 su rigore; poi passato al Montegiorgio) e Mongiello (3).
Gol subiti: 17 (7 in casa e 10 in trasferta).
Differenza reti: 0 (17-17)
Capocannoniere: Marco Di Crescenzo con 8 gol all’attivo.
Punti interni: 13 (su 11 gare casalinghe): 2 successi, 7 pareggi e 2 ko interni.
Punti esterni: 15 (su 10 gare in trasferta): 4 successi, 3 pareggi e 3 ko esterni.
Espulsioni (di giocatori): 2 (Berardini alla 9a giornata e Gentile alla 20a giornata)
Ammonizioni: 41 .
Media inglese: -15.

COPPA ITALIA DILETTANTI 2015: BIAGIO NAZZARO IPOTECA QUARTI DI FINALE.

Questo l’elenco delle squadre divise per regioni:
ABRUZZO: Renato Curi Angolana di Città Sant’Angelo (Pescara)
BASILICATA: Vultur Rionero di Rionero in Vulture (Potenza)
CALABRIA: Acri (Cosenza)
CAMPANIA: Virtus Volla di Volla (Napoli)
EMILIA ROMAGNA: Sammaurese di San Mauro Pascoli (Forlì-Cesena)
FRIULI VENEZIA GIULIA: Virtus Corno di Corno di Rosazzo (Udine)
LAZIO: Albalonga di Albano Laziale (Roma)
LIGURIA: Finale Ligure (Savona)
LOMBARDIA: Bustese di Busto Garolfo (Milano)
MARCHE: Biagio Nazzaro di Chiaravalle (Ancona)
MOLISE: Isernia
PIEMONTE-VALLE D’AOSTA: Gozzano (Novara)
PUGLIA: Virtus Francavilla di Francavilla Fontana (Brindisi)
SARDEGNA: Lanusei (Ogliastra)
SICILIA: Marsala (Trapani)
TOSCANA: Sangimignano di San Gimignano (Siena)
TRENTINO ALTO ADIGE : Sankt Georgen di San Giorgio (Brunico) in provncia di Bolzano
UMBRIA: Group Città di Castello di Città di Castello (Perugia)
VENETO: Campodarsego (Padova)

Le squadre vengono suddivise in otto raggruppamenti così divisi:
Tre Gironi (A, B e G) triangolari con gare di sola andata e 5 (C, D, E, F ed H) composti da 2 sole squadre con sfide di andata e ritorno ad eliminazione diretta.


Queste le composizioni dei raggruppamenti:

GIRONE TRIANGOLARE A: Bustese, Finale Ligure e Gozzano
GIRONE TRIANGOLARE B: Campodarsego, Sankt Georgen e Virtus Corno
GIRONE C: Sammaurese e Sangimignano
GIRONE D: Biagio Nazzaro Chiaravalle e Group Città di Castello
GIRONE E: Albalonga e Lanusei
GIRONE F: Isernia e Renato Curi Angolana
GIRONE TRIANGOLARE G: Virtus Francavilla, Virtus Volla e Vultur Rionero
GIRONE H: Acri e Marsala

Risultati 1a Fase di mercoledì 11 febbraio 2015:
1a Giornata Girone Triangolare A: Bustese (3) – Gozzano (0) 2-1. Ha riposato: Finale Ligure (-)
1a Giornata Girone Triangolare B: Campodarsego (3) – Sankt Georgen (0) 5-0. Ha riposato: Virtus Corno (-)
Gara d’andata Girone C: Sammaurese – Sangimignano 1-1
Gara d’andata Girone D: Biagio Nazzaro Chiaravalle- Group Città di Castello 2-0 (15′ Tommaso Gabrielloni su rigore, 73′ Leonardo Rossini)
Gara d’andata Girone E: Albalonga – Lanusei 1-0
Gara d’andata Girone F: Renato Curi Angolana – Isernia 2-0
1a Giornata Girone Triangolare G: Virtus Francavilla (3) – Virtus Volla (0) 4-0. Ha riposato: Vultur Rionero (-)
Gara d’andata Girone H: Marsala – Acri 2-2

PROGRAMMA 2A FASE DI MERCOLEDI’ 18 FEBBRAIO:
2a Giornata Girone Triangolare A: Gozzano Finale Ligure. Riposerà: Bustese.
2a Giornata Girone Triangolare B: Sankt Georgen-Virtus Corno. Riposerà: Campodarsego
Gara di ritorno Girone C: Sangimignano-Sammaurese
Gara di ritorno Girone D: Group Città di Castello-Biagio Nazzaro
Gara di ritorno Girone E: Lanusei-Albalonga
Gara di ritorno Girone F: Isernia-Renato Curi Angolana
2a Giornata Girone Triangolare G: Virtus Volla-Vultur Rionero. Riposerà: Virtus Francavilla
Gara di ritorno Girone H: Acri-Marsala

Gli accoppiamenti per il turno successivo (Quarti di finale) seguiranno la numerazione progressiva delle gare (esempio: vincente Girone A vs vincente Girone B ecc.).

La competizione avrà inizio mercoledì 11 febbraio 2015. Gare di ritorno e seconda gara dei Gironi triangolari mercoledì 18 febbraio. Terza e ultima gara dei Gironi triangolari mercoledì 25 febbraio.
Dal turno successivo si procederà a marce forzate: quarti di finale 4 e 11 marzo, semifinali 18 e 25 marzo e finale mercoledì 1° aprile 2015.

INFO SERIE D GIRONE F: Anche nel Girone F di Serie D si è giocato un anticipo quello tra Matelica e San Nicolò terminato a reti bianche.

Programma della 22a Giornata (5a di ritorno) di domenica 15 febbraio 2015 ore 14,30:
Castelfidardo-Amiternina
Chieti-Fermana
Giulianova-Termoli (Gara che si giocherà senza la presenza del pubblico ospite visto divieto deciso dal Prefetto di Teramo)
Maceratese-Jesina
Matelica-San Nicolò (Gara giocata sabato 14 febbraio) 0-0 (al 17′ il portiere del Matelica Spitoni ha parato un rigore a Chiacchiarelli del San Nicolò. Al 75’espulso per doppia ammonizione Micolucci del San Nicolò)
Olympia Agnonese-Celano
Recanatese-Alma Juventus Fano
Samb-Civitanovese sarà diretta da Alex Cavallina di Parma, coadiuvato dagli assistenti: Antonio Catamo di Saronno (Varese) e Luca Spreafico di Lecco
Vis Pesaro-Campobasso

All’andata la gara che si è giocata sul neutro di Monte Urano e a porte chiuse è finita 3-3 (8’Tozzi Borsoi [S] su rigore, 34’Amodeo [C] su rigore, 42’Pintori [C], 63′ Di Paola [S], 64′ Tozzi Borsoi [S], 72’Mioni [C]. Espulsi: al 7’Aquino della Civitanovese per fallo da ultimo uomo, al 33’Davide Viti della Samb anch’esso per fallo da ultimo uomo, al 68’Franco della Samb per doppia ammonizione ed al 92′ Riccardo Cossu della Civitanovese per fallo da ultimo uomo). L’ultima volta che Samb e Civitanovese si sono affrontate in campionato al Riviera delle Palme risale invece alla stagione 2012/13 sempre in Serie D Girone F, la gara si giocò a porte chiuse e finì 4-0 (48’Camilli, 58′ Napolano, 65’Pazzi su rigore, 82’Shiba) per i rossoblu locali allora guidati da Palladini.

CLASSIFICA: Maceratese 49, Alma Juventus Fano 43, SAMB 40 , Civitanovese e Matelica * 38 , Campobasso 37, Chieti 33, San Nicolò Teramo 31, Jesina 30, Fermana 26, Recanatese 25, Giulianova 23, Amiternina * 22, Castelfidardo 18, Olympia Agnonese 16,Termoli 15, Celano Marsica e Vis Pesaro 14.
*= Una gara (Amiternina-Matelica) da recuperare il 18 febbraio alle ore 14,30.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 272 volte, 1 oggi)